NewsPaternò

E’ scomparso il sen. Vincenzo La Russa

Primogenito del compianto sen. Nino La Russa, fratello di Ignazio, all’età di 83 anni ci ha lasciato il sen. Vincenzo La Russa. Avvocato civilista di altissimo livello a Milano, anche lui aveva fatto politica, militando nelle fila della Democrazia Cristiana. Dopo essere stato Consigliere Comunale e Provinciale a Milano, nel 1983 divenne senatore nella VIII Legislatura con la Democrazia Cristiana nel collegio di Rho, Milano e successivamente fu eletto deputato nella IX Legislatura, nel collegio di Milano-Pavia sempre sotto il simbolo dello Scudo Crociato dal 1983 al 1987. A seguito dello scioglimento della Dc aderì al Ccd, con cui viene rieletto al Senato nel collegio di Paternò. Nel 1994 il Senato lo designa membro dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa di Strasburgo, di cui diventa vicepresidente, e dell’assemblea parlamentare dell’Ueo, Unione Europea Occidentale, di Parigi. Resta a Palazzo Madama fino al 1996. uomo di grande cultura, era stato anche bravo giornalista e scrittore di alcuni libri. La Città di Paternò lo ricorda con affetto, così come Ragalna, luogo da lui preferito per recarsi in villeggiatura, nonostante negli ultimi anni non stesse in buone condizioni di salute. Sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di Gazzetta Rossazzurra e dalla famiglia Anicito, alla moglie Anna, ai figli Marta ed Emanuele, ed ai fratelli Ignazio, Emilia e Romano.

Tags

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: