News

Giura la nuova giunta Naso… e non mancano i colpi di scena

Davanti a pochi intimi e quasi in gran segreto, la nuova giunta Naso è stata formata e così come potevamo immaginare, ci sono delle novità, che si ripercuoteranno negli equilibri politici che finora hanno retto la sindacatura Naso. Innanzitutto, così come avevamo preannunciato da tempo, l’ingresso di Turi Comis, che così corona il sogno di diventare assessore per questi ultimi 6 mesi, quindi confermati Mannino, Gulisano, Chirieleison, Faranda e Cirino. Mancano all’appello, ma non è un caso, Rosanna Natoli e Salvatore Tomasello, che così facendo, ipotizziamo che dovrebbero uscire dalla maggioranza. Dicevamo, che gli equilibri politici sono stati minati, in quanto proprio in questo momento, ci è arrivata una nota a firma del coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Alberto Cardillo e del coordinatore comunale Angelo Calenduccia, che recita così: “Prendiamo atto che l’ingegnere Mannino ha ritenuto di volere giurare come assessore nella nuova giunta Naso. Si precisa che tale atto è stato compiuto in maniera del tutto autonoma ed a titolo assolutamente personale senza aver concordato nulla con il partito di Fratelli di Italia che prende le distanze da questo modus operandi. Ciò non di meno giovedì si riunirà il coordinamento cittadino per determinare la propria linea politica sull’eventuale fiducia o meno all’amministrazione Naso“. Una dura presa di posizione, che a questo punto da una parte ricompatta Fratelli d’Italia, mentre dall’altra, molto probabilmente si procederà molto probabilmente all’esclusione di Mannino dal partito. Per il quanto riguarda il 7° componente della giunta, restiamo in attesa di ulteriori comunicazioni. Per il resto buon lavoro…

Nel frattempo sono state assegnate anche le deleghe che sono le seguenti: Ignazio Mannino avrà il ruolo di Vice Sindaco, quindi Urbanistica, Piano Regolatore Generale, Bilancio, Programmazione, Tributi e Patrimonio. Francesca Chirieleison invece si occuperà di Servizi Sociali e Istruzione e Pari Opportunità e Sanità. Luigi Gulisano si occuperà di Lavori Pubblici, Ecologia, Pubblica Illuminazione, Interventi Edilizia Scolastica, Impianti, C.E.D., Ambiente e Verde Pubblico. Roberto Faranda avrà invece Attività Produttive, Manutenzioni e Servizi Cimiteriali. Pietro Cirino avrà invece le Politiche Agricole ed Imprenditoriali, Politiche del Lavoro e Sviluppo Locale, Aree ex A.S.I. e Z.E.S. Comis Salvatore infine si occuperà di Sport, Spettacolo, Polizia Municipale, Viabilità e Randagismo.

Tags

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: