AltroPaternò SportSport

Il Paternò ritorna al successo a suon di gol

6-1 il risultato finale con gol di Taormina (2), Scapellato, Romero, Lentini e Asero

Game, set e match per il Paternò che supera con un risultato tennistico il Terme Vigliatore. 6-1 e tante belle impressioni, tanto che sembrano lontani i 6 pareggi consecutivi (ultimo successo a Santa Teresa contro la Jonica) e gli 810 minuti con cui non vinceva tra le mura amiche. Il Paternò fin dall’inizio ha interpretato la partita con grande intensità, con orgoglio e voglia di centrare i 3 punti, peraltro, grazie alla vittoria i playoff sono stati agganciati ed adesso il calendario sembra poter andare in una direzione favorevoli per i rossazzurri. Solo elogi in questa partita per i ragazzi di Pensabene, l’impressione è che dopo le dimissioni, poi rientrate del mister palermitano, qualcosa è cambiato nel modo di gestire gli incontri, tanto che alla bella prestazione di Palazzolo, ha fatto seguito questo rotondo successo contro il Terme Vigliatore. Andiamo alla cronaca, con il rientrante Taormina in grande spolvero, ma è Lentini che sta crescendo di partita in partita, mentre Ezequiel Messina è stato a tutto campo, in difesa Godino è davvero “divin”, il giovane Asero è devastante, ma tutti meritano un plauso. Dicevamo, al 4′ discesa dirompente di Lentini, cannonata che Barca respinge, sulla sfera sopraggiunge Asero, che viene steso da Puzone. L’arbitro indica il dischetto e con grande freddezza, Taormina spiazza il portiere tirrenico per l’1-0. Passano pochi minuti ed al 13′ Daniello trova un bel corridoio per Scapellato, il quale si inserisce bene e vedendo il portiere in uscita, lo trafigge con un bel pallonetto. Il Terme è in balia dei paternesi, Barca compie dei veri e propri miracoli, ma al 17′ capitolo di nuovo. Angolo per i rossazzurri, Romero piazzato al secondo palo, aggancia e trova il varco giusto per siglare il 3-0. Ma non è finita qui! Al 20′ Godino lancia Asero, l’esterno entra in area, quindi serve Taormina, dribbling sul portiere e palla in rete per il poker paternese e doppietta per Giovanni Taormina. Il Terme è imbambolato, tanto che al 39′ con Crinò sbaglia un gol facile facile, mentre al 44′ Barca salva su Lentini. Nel secondo tempo al 47′ Zumbo lancia Lentini, progressione vincente e palla che finisce in gol. I messinesi si fanno vedere al 50′ corner per Salvatore Leo, che di testa anticipa tutti, Lo Verde è sulla traiettoria, ma non riesce a trattenere la sfera. Il Paternò riprende ad attaccare, ci prova con Scapellato e con Taormina, ma il gol del definitivo 6-1 arriva al 68′ ad opera del giovane Asero, che duetta splendidamente con Zumbo e da dentro area, trova l’angolo vincente. Finisce 6-1, una girandola di gol e forse il vento sembra definitivamente cambiato.

Tabellino
Paternò: Lo Verde 6.5, Daniello 7, Godino 8, Zumbo 8, Raimondi 6.5, Romero 7.5, Asero 8 (81′ Buonapasqua sv.), Scapellato 7.5 (74′ Bamba sv.), Lentini 8.5 (81′ Russo Gaetano sv.), Messina 8, Taormina 8.5 (64′ Nunez 6.5) All.: Andrea Pensabene 8.
Terme Vigliatore: Barca 6.5, Puzone 4.5, Triolo 5.5 (64′ Maisano 5), La Macchia 5 (65′ Caliri 5), Leo Salvatore 6 (83′ Sottile sv.), Beninati 4, Bartuccio 5, Addamo 5, Calabrese 5 (78′ Presti sv.), Crifò 5, Crinò 5 (60′ Leo Davide 5). All.: Salvatore Cambria 5.
Arbitro: Sebastiano Galioto di Siracusa 7. Assistenti: Sirna di Acireale (CT) 6.5, Attardi di Ragusa 6.5.
Reti: 5′ (rig.) e 20′ Taormina, 13′ Scapellato, 17′ Romero, 47′ Lentini, 50′ Leo S., 68′ Asero.
Note: 500 spettatori. Ammoniti: Leo S. e Maisano per il Terme Vigliatore. Angoli: 3-1 per gli ospiti. Recuperi: pt 0′. st 2′.

La Fotogallery:

Il Paternò festeggia (© foto Anicito)
Antonio Lentini migliore in campo assieme a Messina, Taormina e Godino. (© foto Anicito)
Alessio Asero in gol oggi (© foto Anicito)
L’argentino Messina a tutto campo (© foto Anicito)
Il venezuelano Romero, autore di un gol e di una bella prova (© foto Anicito)
Marco Lo Verde si conferma tra i pali (© foto Anicito)
Il rigore calciato da Taormina è impeccabile (© foto Anicito)
Il tiro di Scapellato entra in rete (© foto Anicito)
Romero batte il portiere (© foto Anicito)
Taormina deposita in gol la sua personale doppietta 4-0. (© foto Anicito)
Gran bel gol per il bomber Antonio Lentini (© foto Anicito)
Salvatore Leo realizza il gol della bandiera (© foto Anicito)
Asero suggella in bellezza la sua prestazione (© foto Anicito)
Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: