NewsPaternòSport

La Commissione Sport lancia la proposta di affidare le palestre alle società sportive

Nei giorni scorsi, la 5° Commissione Consiliare Sport, Turismo e Spettacolo, presieduta dal Consigliere Alfredo Sciacca, ha affrontato la tematica relativa all’affidamento delle palestre delle scuole pubbliche alle società sportive, nonchè alle associazioni operanti nel territorio, proponendo una serie di iniziative, ma soprattutto una mozione di indirizzo, che a giorni approderà in Consiglio e presumibilmente sarà votata. Il Presidente Sciacca in tal senso afferma: “Siamo in un punto di non ritorno, è giunto il momento che bisogna concordare con i dirigenti scolastici di tutte le scuole della nostra città un più efficiente e razionale utilizzo delle palestre degli istituti in base alle delle associazioni sportive, e dei quartieri in orario extrascolastico. Le Palestre scolastiche e strutture sportive devono essere aperte alla città, alle società sportive agonistiche e non, alle associazioni e ad altre iniziative sportive dì richiamo anche da parte dell’imprenditoria sportiva negli orari di non utilizzo da parte delle scuole. Occorre un piano armonico, le tante associazioni sportive di questa città non possono più attendere. Il mondo dello sport ha bisogno non di risposte generiche ma di soluzioni ai tanti problemi atavici di cui lo sport paternese soffre. L’art. 26 del nostro statuto parla espressamente che il comune valorizza lo sport in tutte le sue componenti: motorie, ricreative e formative, ed assicura il funzionamento degli impianti sportivi e quindi la fruizione degli stessi. Infine questo ente ha un regolamento sull’utilizzo delle palestre scolastiche di pertinenza comunale, ed allora applichiamolo, studiando anche il modo di permettere l’utilizzo delle palestre degli istituti superiori notoriamente non di competenza comunale. Gli sportivi paternesi che sono davvero tanti ne sarebbero davvero entusiasti. Dispiace che per l’ennesima volta questa amministrazione, dimostra di essere carente in tema di garbo istituzionale, dato che continua a sminuire e scavalcare il ruolo della Commissione, formata da 7 Consiglieri, i quali rappresentano una buona parte della popolazione, permettendosi di non invitare, ad una recente riunione, organizzata dal Sindaco per trattare questo tema, nonostante la nostra proposta fosse stata già calendarizzata da un bel pezzo. Ci fa piacere però, che finalmente abbiamo visto all’opera l’assessore Tomasello, dato che fino ad oggi, ci è sembrato che la sua nomina fosse solo sulla carta”.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: