EtneaNewsProvincia

Nel prossimo weekend torna l’Expo del Pistacchio

Dopo una prima domenica di grande affluenza ieri all’Expo del pistacchio di Bronte. Via Umberto praticamente affollata in ogni stand e tanti visitatori anche in piazza Spedalieri e nel parco urbano, con l’area food praticamente presa d’assalto, l’expo del Pistacchio aspetta ulteriori visitatori per il prossimo weekend.

Una moltitudine di gente presente all’Expo

Il pistacchio verde di Bronte dop, in pratica, ha nuovamente vinto la sua prima sfida. Complice la bella giornata, infatti, sono stati tantissimi che hanno deciso di fare una passeggiata fuori porta a Bronte per assaggiare il pistacchio. E la città li ha ripagati con il gusto dell’Oro verde, tanta musica e folclore. Apprezzata la sfilata dei carretti siciliani, con un carretto colorato verde quasi in onore del pistacchio, e divertenti gli spettacoli organizzato un po’ in tutti i luoghi della sagra. Applausi a scena aperta per i Kunsertu, grande attrazione della serata di ieri, con piazza Cimbali piena di fans in ogni angolo. In giro per la via Umberto abbiamo incontro visitatori venuti da ogni parte della Sicilia ed anche dalla Calabria. “Abbiamo sempre sentito parlare del pistacchio di Bronte. – ci ha detto un gruppo di turisti calabresi – E arrivato il momento di assaggiarlo direttamente qui”. Ma abbiamo incontrato turisti anche da Palermo, Trapani, Messina, Ragusa e pure da Malta.   

“Sono convinto che chi è venuto a trovarci ieri si è divertito. – ha affermato il sindaco Graziano Calanna – La Città ha messo in mostra le sue bellezze e soprattutto il gusto della sua cucina e della sua pasticceria al pistacchio. Ho visto assaggiare di tutto: torte, paste, crepes e gelati al pistacchio. Ho visto formarsi code in attesa dell’arrivo degli arancini caldi. Ho visto i nostri bar pieni di turisti soddisfatti per la bontà di quanto assaggiavano. Il pistacchio di Bronte è il più buono al mondo. – continua – Ormai è risaputo. E questo Expo sempre più bello ed affollato nella certamente la vetrina migliore”.

“Soddisfatto l’assessore Giuseppe Di Mulo che insieme con Patrizia Orefice e Nino Minio del Comune hanno curato la festa: “La gente ha apprezzato il programma. – ha affermato – Grande folla per tutti gli spettacoli ed in tutte le piazze”.           

Appuntamento quindi per il gran finale dal 4 al 6 ottobre. Gli stand riapriranno venerdì mattina con la manifestazione “La Scuola all’Expo”.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: