Paternò SportSport

Il Paternò conclude il ritiro con una vittoria per 2-0 contro la Jonica

Dopo 15 giorni esatti si conclude il ritiro del Paternò a Castiglione di Sicilia. Un momento importante per la formazione rossazzurra, che dopo il cambio di allenatore, ha continuato con impegno e dedizione alla creazione di un gruppo ben assortito e pronto a fare battaglia in ogni campo dove metterà piede. L’impressione avuta oggi ad Antillo, piccolo paesino arroccato sui monti sopra S.Alessio siculo, contro la Jonica, formazione di Santa Terese di Riva, che milita in Promozione, ma allestita per disputare il campionato di Eccellenza, in quanto fino all’ultimo momento ha sperato di ottenere il ripescaggio, è stata molto buona. Una partita vera, giocata con dei buoni ritmi, in cui tutti i giocatori si sono espressi bene, dimostrando che il lavoro svolto da Pippo Strano, nonché dai suoi collaboratori, che come ricordiamo sono Gianluca Russo in qualità di allenatore in seconda, il preparatore atletico Marco Consiglio e l’allenatore dei portieri Mario Russo, è stato molto intenso e proficuo. Come dicevamo match probante per i rossazzurri, che nel piccolo campo di Antillo, scesi in campo con Ferla, Nania, Santapaola, Raimondi (Bontempo, st) Marino, Truglio, Strano (Privitera, st) Scapellato, La Piana, Carioto, Cocuzza, hanno battuto la Jonica per 2-0, con i gol di Calogero La Piana e Filippo Raimondi, per il resto buone impressioni ottenuto da tutti, compreso da chi è entrato nella ripresa. Dopo ferragosto invece, gli allenamenti riprenderanno il 17 agosto a Paternò, nel campo “Totuccio Bottino” e ancora una volta si ripresenterà il problema stadio, dato che al momento il “Falcone-Borsellino” è interessato da lavori di sistemazione del manto erboso, e giocare, sudare e lottare al “Bottino” sarà una vera e propria impresa, soprattutto con i 40° che spesso e volentieri accompagnano i caldi pomeriggi paternesi! Sentito infine il direttore sportivo Vittorio Strianese, questo ci ha detto: “Bella partita, ma soprattuto ho visto un Paternò in grande crescita, una squadra che migliore di giorno in giorno e che ha concluso il ritiro di Castiglione di Sicilia nel migliore dei modi. Adesso riprenderemo il 17, e sicuramente ci saranno delle novità di mercato, infatti puntelleremo la squadra con l’innesto di qualche nuovo elemento e qualche giovane”.

La Piana autore del primo gol


Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: