Paternò

Naso, arresti pedofilia: “Mi vergogno per loro”

Parla il sindaco dopo gli arresti per pedofilia

Sui terribili fatti consumatisi all’ombra del Castello Normanno, ecco le parole del sindaco paternese Nino Naso che in una nota scrive: “Questi atti rappresentano la Paternò peggiore che ogni tanto brulica fuori dipingendo la nostra comunità come in realtà non è, essendo Paternò una città solidale, civile e che ama la Giustizia. Ho appreso la notizia secondo cui sulla Collina Storica di Paternò vi sia stato fino alle scorse ore un vero e proprio orrore organizzato su internet.

Un plauso alle Forze dell’Ordine, che insieme alle Autorità civili stanno svolgendo un lavoro encomiabile sopprimendo, dove si presentano, atti di questo tipo. Queste occasioni serviranno a noi per svolgere al meglio quel lavoro imprescindibile di educazione civica anche nelle scuole. Per tutto il resto, cosa aggiungere? Mi vergogno per loro.”

 

Tags
Mostra gli altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: