Catania SportSport

Catania-Siracusa, match di alta classifica

Nella 28° giornata del campionato di serie C, il Catania affronterà allo stadio “Angelo Massimino” il Siracusa in un match che si preannuncia interessante per la zona alta della graduatoria. Ad arbitrare sarà il signor Fabio Schirru, della sezione A.I.A. di Nichelino, gli assistenti Lorenzo Abagnara  (Nocera Inferiore) e Pierluigi Della Vecchia (Avellino). Il Catania è secondo in classifica a 49 punti alle spalle del Lecce capolista che dista a sette lunghezze. I rossazzurri vorranno riscattare la sconfitta in trasferta contro il Monopoli per 5-0, anche se nell’ultima giornata di campionato i rossazzurri hanno osservato un turno di riposo. Il Siracusa dal canto suo, dopo la rotonda vittoria nell’ultima gara interna contro il Monopoli per 3-0, si trova quarto in classifica con 42 punti in piena zona play off alle spalle del Trapani. Il rendimento casalingo del Catania, è di 24 punti con 7 vittorie, 3 pareggi e due sconfitte, ha realizzato 19 reti e ne ha subite solo 9, nell’ultima gara interna ha pareggiato per 2-2 con il Cosenza. Il Siracusa in trasferta ha collezionato 21 punti con 6 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, ha realizzato 12 reti e ne ha subite 7, nell’ultima gara in trasferta ha perso per 2-0 contro il Matera. Nella gara di andata, il Catania si impose sul Siracusa per 0-1 con gol di Mazzarani. Il Catania è sceso in campo giovedì pomeriggio a Torre del Grifo. Dopo aver concluso la fase di riscaldamento, il gruppo si è dedicato ad esercitazioni tattiche specifiche e ad una sessione in fase difensiva. I giocatori Curiale, Fornito e Tedeschi rientrano in gruppo, a riposo il febbricitante Esposito, Rossetti e Russotto invece hanno svolto programmi di lavoro individualizzati, terapie per Caccavallo.

Mostra gli altri

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: