NewsPaternò

Buongiorno Console, questa è Paternò…

E’ notizia di oggi, che il Console onorario del Kazakistan in Sicilia, domani alle 11:00 verrà in visita a Paternò. News che ci rallegra, perchè daremo la possibilità alla popolazione di questo Stato ex sovietico di conoscere le potenzialità turistiche ed economiche della nostra città. Il problema, semmai sorge, nel momento in cui, questo vorrà avere il piacere di visitare la nostra collina storica, in quanto attualmente è in una condizione poco decorosa. Adesso siamo sicuri, che in occasione di questa visita, sicuramente domani la zona sarà ripulita e tirata a lucido, ma per ottenere tutto questo, è davvero necessaria la visita di un console? Da cittadino e visitatore attento di altre città e luoghi del mondo, non ho mai capito, perchè negli altri posti, esistono degli operatori ecologici che puliscono quotidianamente i luoghi di cultura e turismo in maniera quasi certosina, mentre qui, nonostante ci sia un appalto milionario della gestione di pulizia e smaltimento dei rifiuti della città di Paternò, tutto questo è impossibile! L’assessore Gulisano, peraltro ci informa che purtroppo siamo vincolati da un appalto che prevede la pulizia e scerbamento della collina, soltanto una volta a settimana, ma che quanto prima, si cercherà di rimediare a tutto questo. Sotto sotto, la verità è che le parole Cultura e Turismo, non fanno parte del vocabolario politico di chi ha amministrato Paternò negli ultimi 30 anni, sono i fatti a dire questo e quando si capirà che puntare su questi aspetti, rappresenterà una valvola sfogo per la città, sarà sempre tardi!

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: