NewsPaternò

Il Consigliere Guido Condorelli interviene sull’assembramento in giunta

Riceviamo e Pubblichiamo: “COVID-19 – ASSEMBRAMENTI INREGOLARI – #PATERNOSVEGLIATI

CARO NINO… CARI COLLEGHI CONSIGLIERI… CARA AMMINISTRAZIONE

Sono preoccupato!!!
Non amo commentare, soprattutto in questi giorni di così grave momento per noi tutti, azioni politiche al fine di “pseudopropagande” che dichiarano la politica pseudodemocratica in nome di una “pseudopolitica” in uno “pseudocomune” diventato contea… Cionondimeno mi sembra doveroso avvertire i miei amici di cosa significa riunire GIUNTA, MAGGIORANZA, OPPOSIZIONE (Noi ovviamente ci siamo defilati) e creare un assembramento presso il 5 Piano del comune; Sono sicuro della non conoscenza del fatto da parte del Prefetto, del Capitano dei Carabinieri e dell’Asp, i quali sicuramente si sarebbero attivati, e si attiveranno una volta venuti a conoscenza, spero anche tramite tale post, a fare rispettare le specifiche regole mirate al “Mantenimento delle Distanze” e quant’altro previsto dalle norme in materia in questo delicato momento di pandemia da Coronavirus…
Il fatto che presso il comune di Paternò e precisamente nell’Ufficio del Sindaco si sono susseguite informali e affollate riunioni irregolarmente convocate dallo stesso e, peraltro, ufficialmente pubblicizzate, mi fa preoccupare sull’attuale stato di salute dei miei colleghi ed amici, della giunta e naturalmente del “Padre di Paternò”. Non risulta esserci stato il rispetto delle norme in vigore, né si è a conoscenza negli stessi della produzione di atti e provvedimenti urgenti e indifferibili che ne possano giustificare la convocazione.
Oltretutto è doveroso prendere atto delle richieste fatte da noi, di concerto con altri consiglieri comunali, di tentare di dissuadere (inutilmente) il Sindaco dal tenere tali tipi di incontri, dovendosi invece tenere questi giusto le disposizioni in vigore mediante “Video/tele-conferenza”.
Un consigliere comunale ha altresì ufficializzato che nei locali comunali interessati è stato riscontrato un CASO POSITIVO DI CONTAGIO
. Tutto ciò posto, considerato che di fatto sono stati fatti frequentare, senza le necessarie cautele, locali potenzialmente contagiati da COVID-19 a vari assembramenti di persone non legittimate ( consiglieri, assessori e Sindaco non sono certo immuni o esenti da contagio quindi non autorizzati, come tutti noi, ad uscire dalla propria abitazione), si dovrebbero valutare ogni urgente provvedimento sul caso, evidentemente non per ultimo, un’adeguata disposizione per ogni necessaria ed urgente attività cautelativa e di contenimento, giusto norme in vigore, per il bene dei cittadini che, sono certo come tutti, amate e rispettate…“.

Il Consigliere Anziano

Guido Attilio Condorelli

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: