NewsPaternò

Adesso parte la campagna acquisti?

La clamorosa notizia di oggi con le dimissioni dell’assessore Vito Rau, così come avevamo scritto in precedenza apre degli scenari importanti, soprattutto in Consiglio Comunale, dove sempre più viva si fa la legge dei numeri. Non escludiamo infatti, che alla luce di quanto è accaduto, adesso il sindaco passerà al contrattacco e di sicuro cercherà di portare a se nuovi membri, insomma è sicuramente partita la campagna acquisti! Nello scorso articolo abbiamo cercato di dare alcune indicazioni, basandoci sulla base di quello che è accaduto negli ultimi mesi, adesso cercheremo di fare un’analisi, parlando consigliere per consigliere. Filippo Sambataro, essendo il Presidente del Consiglio di sicuro non cambierà casacca. E’ vero che l’idillio Naso-Barbagallo è finito, ma Sambataro non cambierà di certo casacca e resterà in maggioranza. Sicuri della propria posizione in maggioranza ci sono anche Giovanni Giangreco, Giuseppe Gentile e Salvo Tomasello che essendo in giunta, al momento restano fedeli al progetto dell’attuale Sindaco. Sullo stesso piano mettiamo anche Luca Zingale, Rosanna Lauria e Antonino Cunsolo. Per quanto riguarda il consigliere Barbara Conigliello, anche se è al momento di maggioranza, è dal mese di marzo che vota con l’opposizione, in quanto non condivide più le linee guida di questa giunta, per cui anche se non in maniera ufficiale, la Conigliello potrebbe individuarsi all’opposizione. Adesso passiamo però a Ionella Rapisarda e a Turi Malerba, la prima infatti è scontenta della propria posizione all’interno della maggioranza sin dalle prime battute. Il rapporto con l’attuale Sindaco non è mai stato eccezionale, per cui seppur individuati tra le fila della maggioranza, oggi potrebbe chiaramente rientrare tra i soggetti che Naso potrebbe recuperare, ma l’interrogativo è d’obbligo. Per quanto riguarda Turi Malerba, è innanzitutto da capire se agirà all’interno del Consiglio come esponente della Lega o in maniera autonoma, dato che la Lega sembra orientata verso l’opposizione a Naso, mentre ricordiamo che Malerba è subentrato in Consiglio per la nomina ad Assessore di Luigi Gulisano. Diciamo che Malerba è un’altro che potrebbe rientrare tra i ranghi, ma anche qui non escludiamo una rottura totale. Nelle file dell’opposizione, diamo per scontato che Alfredo Sciacca, Agata Marzola, Tuccio Paternò e Roberto Faranda andranno in “minoranza”, è troppo netto il divario tra le posizioni e le dimissioni di Rau, mettono la parola fine a questo sodalizio. E quantunque si nutrisse qualche dubbio su Faranda, conoscendo l’onestà intellettuale del Consigliere, escludiamo totalmente un ripensamento. Per quanto riguarda Distefano e Lo Presti, non c’è davvero nulla da aggiungere, in quanto crediamo che rappresentino oggi, l’avamposto più ostile a Naso e quindi resteranno in opposizione. Stesso discorso per Forza Italia con Condorelli, che dopo l’episodio del “giovanottino”, non crediamo assolutamente a qualche ripensamento, così come Emilia Sinatra e Pippo Orfanò, da sempre strenuo oppositore a questa amministrazione. Sui 3 consiglieri del Movimento 5Stelle Ardizzone, Flammia e Gresta, crediamo che non ci sia nemmeno da porre la questione, perchè sin dal primo momento hanno fatto opposizione, a questo resta Paternò 2.0, ovvero i Sammartiani. E qui crediamo che la campagna acquisti con Pietro Cirino possa andare in porto (ma abbiamo i nostri dubbi), in quanto l’avvicinamento del Sindaco alle posizioni dell’on. Luca Sammartino è sempre più evidente, mentre per quanto riguarda Patrizia Virgillito, crediamo che resterà, lì dove è sempre stata, in quanto la politica sin qui svolta, lascia indurre che le sue posizioni con quelle di Naso non siamo compatibili. I numeri oggi dicono questo, ma si sa in politica non diamo nulla per scontato e quindi spazio alla campagna acquisti…

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: