Paternò SportSport

Ottime notizie in casa Paternò: tolti 3 punti al S. Agata e novità di mercato

La notizia è una di quelle che lascia di stucco, ma in positivo, eccome se lo è… Parliamo del recente comunicato della Lcd Sicilia, in cui il Giudice Sportivo, dott. Pietro Accurso, accortosi della posizione irregolare di un giocatore del S. Agata, ha decretato la sconfitta a tavolino della squadra tirrenica, in pratica la vittoria di domenica scorsa, si è trasformata in una sconfitta. Il tutto si traduce in un beneficio per tutte le avversarie, Paternò compreso, che così facendo, guadagna ulteriori 3 punti sulla squadra biancazzurra! Certo, non è elegante rallegrarsi di una manchevolezza degli avversari, ma in un campionato difficile come l’Eccellenza di quest’anno, così come ripete spesso il segretario del Paternò, il buon Carmelo Licciardello, bisogna essere fuoriclasse, non soltanto sul campo, ma anche a livello societario e dirigenziale e qui il S. Agata, ha sicuramente commesso un clamoroso errore. Se poi immaginiamo anche del come è avvenuto, ci accorgiamo che c’è sicuramente un disegno del destino, infatti della posizione irregolare del giocatore non se n’era accorto nessuno, neanche gli avversari, poi tale Romeo, ha segnato e nell’euforia generale si è tolto la maglietta, beccandosi così il cartellino giallo. L’applicazione della sanzione, ha quindi posto l’attenzione sulla sua posizione del Giudice sportivo, il quale ha ravvisato la posizione irregolare e quindi di riflesso la squalifica e la sconfitta a tavolino per il Ragusa. Per quanto riguarda invece il mercato, il Paternò ha da poco annunciato il giovane under Riccardo Rosalia, classe 2000, proveniente dal Ragusa, ma con trascorsi nel Giarre e nelle giovanili del Catania. Rosalia è un esterno che può giocare in tutte le posizioni difensive e che può anche così dare il cambio a Santapaola e a Coniglione, qualora si presentasse l’occasione, o il mister lo ritenesse opportuno. In queste ore invece si sta definendo l’arrivo del centrocampista Sandro Baglione, che svincolatosi dall’Enna, dovrebbe firmare a Paternò e prendere così il posto di Angelo Strano, che è andato al Mascalucia San Pio X.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: