CataniaNewsPaternò

Pubblicato il bando per l’asta pubblica dell’ex Albergo Sicilia

Nell’ambito dell’assetto organizzativo dell’Ente finalizzato alla alienazione di una parte del patrimonio immobiliare è indetta l’asta pubblica per la vendita dell’ “Ex albergo Turistico Sicilia”, in Paternò, con vincolo quinquennale di mantenimento della destinazione turistico-alberghiera dell’immobile.

I privati o gli imprenditori che volessero acquistarlo possono presentare l’offerta entro le ore 12.00 del prossimo 17 dicembre.

«L’edificio e le parti esterne – ha precisato il sindaco metropolitano, Salvo Pogliese – vengono cedute  libere da qualsiasi vincolo. Infatti chi lo acquisirà ne avrà subito piena proprietà, non essendo gravato da ipoteche, non occupato da persone e da cose,  privo di restrizioni da parte della Soprintendenza ai Beni culturali ed ambitali di Catania, giacché esso, per l’anno di edificazione, non rientra nel novero degli edifici di interesse storico artistico monumentale».

La base d’asta, come è già stato preannunciato nei giorni scorsi, è di poco superiore alle 387 mila euro: una cifra allettante, se si considera lo sviluppo che, in prospettiva, potrà avere il centro urbano di Paternò con l’arrivo del servizio metropolitano FCE. L’immobile, in ogni caso, fin da adesso, se ben ristrutturato, si presenta adatto all’accoglienza turistica, giacché si trova nella centralissima via Vittorio Emanuele, con vista sul Parco pubblico e non distante dallo svincolo della Superstrada Adrano-Paternò-Catania.

Sulla home page del sito istituzionale dell’Ente, i particolari del bando:

https://www.cittametropolitana.ct.it , sezione Servizi cliccare Bandi di gara.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: