NewsPaternò

Viabilità e parcheggi alla paternese

Capitolo sempre aperto e in costante crescita, quello della viabilità paternese è un fenomeno che non conosce sosta, perchè composto da guidatori irresponsabili, parcheggi presuntuosi e fantasiosi, padroni della strada e quant’altro… Insomma una battaglia su cui è opportuna applicare una serissima repressione, più di quanto, seppur con pochi mezzi, si fa ora, con impegno e dedizione dalla parte della Polizia urbana. Alle famose doppie file e ai parcheggi sul marciapiedi che ostacolano pedoni e viabilità, oggi aggiungiamo un classico dell’inventiva paternese: “a seggia”! Chi non ricorda infatti che per non lasciarsi occupare da un’autovettura l’uscio della casa, molte persone applicavano la sede a mo di paletto dissuasore per non permettere il parcheggio e godersi lo spazio antistante la propria casa? Oggi tale pratica ha subito un’evoluzione, infatti al posto della sedia, c’è chi ha ben pensato di mettere delle cassette della frutta, occupando così non uno stallo, ma bensì due! A questo ci aggiungiamo che tale genialata è stata applicata in via G.B. Nicolosi, cioè in un’arteria dove ci sono le strisce blu e quindi l’ignaro automobilista che voleva parcheggiare, è stato privato di questa possibilità, pur applicando il proprio tagliando! Sappiamo, che parliamo comunque, di piccoli aspetti, in una città dove ogni fa i fattacci propri, ma è cominciando da queste cose, che si può sperare di trovare alternative all’inciviltà che regna sovrana a Paternò!

Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: