EtneaPaternòPaternò Sport

Paternò, Belpasso e Ragalna si preparano al passaggio del giro

Non è di certo un evento storico, per quel tipo di esaltazione ci vuole ben altro, ma il passaggio di una vetrina prestigiosa come il Giro d’Italia di ciclismo è sempre un piacere, soprattutto perché nel nostro territorio ha portato dei benefici non indifferenti! In primo luogo, cosa non trascurabile c’è la sistemazione, a titolo gratuito, di alcune strade, tra cui alcune in condizioni a dir poco disastrose, o lasciate all’incuria da anni (poggio monaco e strada Milia tanto per fare qualche esempio banale), ma soprattutto perché il Giro porta turismo, parola poca conosciuta, ma di grande interesse economico… Domani Paternò, Belpasso e Ragalna accoglieranno il giro nel migliore dei modi, il sindaco Naso ha cercato di addobbare in maniera impeccabile la città, perché il giro è turismo, vetrina ed economia! Infine informazione di servizio, il giro intorno alle 15:45 entrerà a Paternò, lo farà da via Mediterraneo (salita della ex Cassa Mutua), via G.B. Nicolosi, Quattro Canti, via Vittorio Emanuele, passaggio dai Giardini Moncada e quindi su verso la stazione Circumetnea e proseguimento verso Belpasso. Superato l’abitato di Belpasso, il giro si dirigerà in direzione Currone, ma all’altezza della Vitelleria virerà in direzione Ragalna, per poi inerpicarsi verso l’Etna, attraverso la suggestiva e strada della Milia. Buon Giro a Tutti!

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: