NewsPaternò

L’ex 4° circolo riaprirà nei prossimi giorni

Tra tante notizie negative, in cui spicca come sempre la vena creativa di ignoranti, ladri e vandali, oggi è stato finalmente consegnato il lavoro di riqualificazione del primo livello della scuola di viale Kennedy, già ex 4° circolo, oggi divenuta parte integrante dell’I.C. “Don Milani”.

Uno scorcio dei lavori effettuati (© Foto Anicito)

Il sindaco Nino Naso in compagnia dell’arch. Domenico Benfatto, dei tecnici del Comune tra cui il geom. Paternò, del progettista ing. Signorello, dei responsabili delle due ditte che si sono occupate dei lavori e di alcuni rappresentanti della scuola, tra cui il preside Carmelo Santagati, l’avv. Agata Paratore e la prof.ssa Agata Caudullo, ha mostrato i lavori effettuati, nonché rilanciato l’azione amministrativa, dato che al più presto verrà completato anche il resto.

Naso con l’arch. Benfatto e l’ing. signorello (© Foto Anicito)
Il Sindaco a colloquio con i progettisti e membri delle ditte (© Foto Anicito)

Nella fattispecie sono state completate 5 aule didattiche oltre che gli uffici di segreteria e dirigenza, a questo si aggiungerà un’ulteriore aula nel secondo step, questo per permettere a tutti gli alunni della scuola dell’infanzia di mettere fine alla diaspora, che li ha visti disseminati in altri istituti, per poter così tornare alla propria scuola. Come dicevamo, il Sindaco ha preannunciato che ultimati questi lavori di 170 mila €, già dalla prossima settimana, qualora la scuola fosse d’accordo si potrebbe già ritornare in questo istituto. Mentre la speranza è che quanto prima si completeranno i lavori più cospicui, quelli di oltre 600 mila €, che prevedono al sistemazione di tutti i tetti, e del 2°, 3° e 4° step, in pratica la scuola ritornerebbe nuova, a cui mancherebbe soltanto l’ultimo livello. Insomma, una delle scuole più belle, interessanti e a misura di bambino di tutta Italia (e non esageriamo quando utilizziamo questa terminologia) potrà ben presto ritornare a recitare un ruolo da protagonista nell’edilizia scolastica paternese, per restituire così alla collettività un bene di grande utilità. “E’ un primo passo, -dichiara il sindaco naso-  soprattutto se ci ricordiamo come i vandali e i ladri avevano ridotto questo istituto. Ma adesso, con un efficace sistema di video sorveglianza, sarà difficile per tutti intaccare i beni della nostra comunità. Credo che già dalla prossima settimana, i bambini potranno nuovamente ritornare in questo complesso scolastico, ma spero quanto prima di consegnare tutto il resto della scuola”. Anche il preside Santagati è moderatamente soddisfatto: “Speriamo quanto prima di ritornare ad utilizzare questa struttura, ed evitare così ulteriori disagi ad alunni e genitori, ma la speranza è quella di avere almeno per l’inizio del prossimo anno ulteriori step di questa scuola”.

Dall’altra parte del cancello, la zona non ancora disponibile (© Foto Anicito)
Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: