NewsPaternò SportSport

Scordia – Paternò senza tifosi rossazzurri

Il prefetto ha disposto il divieto di trasferta per i tifosi del Paternò

Una decisione che non è stata affatto presa bene dai tifosi paternesi e che, allo stesso tempo, la società rossazzurra ha appreso con grande dispiacere.

La gara, Scordia-Paternò, valevole per la 24^ giornata di campionato d’Eccellenza, si giocherà senza il supporto dei tifosi della squadra ospite. Così ha disposto il prefetto etneo, Silvana Riccio: per loro deciso il divieto di trasferta. Le motivazioni sono da rintracciare nella impossibilità, per lo stadio scordiense “A.Binanti”, di garantire la sicurezza e l’ordine pubblico a causa dell’assenza di infrastrutture tali permettere la separazione fra le due tifoserie. Il match di domenica è un vero e proprio scontro diretto, vale e pesa tantissimo per entrambe le compagini: l’oggetto del contendere l’accesso ai play-off.

E se da una parte i tifosi non le mandano a dire, dall’altra anche la dirigenza del Paternò Calcio esprime il suo dispiacere per quanto decretato dalla Prefettura Etnea. “Il supporto della nostra tifoseria, per noi, è sempre essenziale, si legge nel comunicato stampa della società, soprattutto in partite di cosi grande valenza”.

Tags
Mostra gli altri

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: