CataniaNewsPaternò

Tanti paternesi eletti nelle liste We Love Unict

Gli eletti d We love Unict

Durante gli scorsi Martedì 25 e Mercoledì 26 Maggio, presso l’università degli studi di Catania, si sono svolte le elezioni per il rinnovo della rappresentanza studentesca in seno agli organi d’amministrazione d’ateneo, oltre che nei vari corsi di laurea e dipartimenti dell’UNICT.
Particolare scalpore ha fatto il risultato epocale dell’associazione WE LOVE UNICT, rappresentata dal presidente Alberto Vazzano, dal Vicepresidente Francesco Aletta, e dai suoi coordinatori Silvio Mirenna, Romano Galea e Giuseppe Mantegna.We Love Unict, sfiora la soglia record delle 3500 preferenze al senato accademico, in una lista composta interamente da candidati appartenenti al suo progetto politico, attestandosi associazione più votata dell’ateneo di Catania.
Questa associazione ha dimostrato di avere un importante consenso in tutta la provincia di Catania, ed anche a Paternò e Belpasso il risultato è confermato dall’elezione di diversi studenti delle due città nelle proprie liste: in particolare al comitato per lo sport universitario viene eletto, con quasi 5000 preferenze, il belpassese Emmanuele Consoli. Numeri importanti che dimostrano la forza dell’associazione e del candidato in termini elettorali.Ma la lista prosegue con Valentina Lucia D’Orto, studentessa paternese iscritta in chimica e tecnologie farmaceutiche, eletta al consiglio del dipartimento di scienze del farmaco e della salute; con lei altri paternesi, quali: Alessandro Spitaleri ai consigli del dipartimento di ingegneria elettrica, elettronica e informatica, e del corso di laurea di ingegneria industriale; Elena Toscano al consiglio del corso di laurea in medicina e chirurgia; Mattia Randazzo al consiglio del corso di laurea di pianificazione e sostenibilità ambientale del territorio e del paesaggio; Francesco Oliveri e Francesco Rifici, prossimi consiglieri al dipartimento di economia e impresa; e dello stesso Romano Galea, già segretario di consulta nel 2017, al consiglio del corso di laurea magistrale in scienze e tecnologie agrarie.
Quest’ultimo afferma <<sono soddisfatto per il lavoro svolto negli anni per la comunità studentesca del nostro territorio, un lavoro – continua Galea – iniziato nel 2016 con l’elezione di Silvio Mirenna al Senato accademico, con la mia all’interno della consulta nel 2017, proseguito nel 2019 con l’importante risultato di Samuele Mirenna (prossimo consigliere ERSU), e culminato nella vittoria netta di queste elezioni>>.Galea ci tiene a sottolineare l’importanza di un lavoro congiunto con l’onorevole Gaetano Galvagno, il quale da anni segue e supporta i ragazzi dell’associazione che lo ritengono “guida e punto di riferimento”, oltre che spalla in innumerevoli battaglie a favore del diritto allo studio promosse in ateneo da We Love Unict e portate avanti all’ARS dallo stesso onorevole Galvagno.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: