NewsPaternò

Ritorna al suo posto l’effige di San Giovanni Paolo II

Lo scorso 25 ottobre, dopo quasi tre anni, l’Effige di papa Giovanni Paolo II, vandalizzata e distrutta nel tentativo di essere rubata, viene ricollocata in piazza Santa Barbara, al proprio posto. Grazie all’iniziativa del gruppo Fratres, di un esponente del Consiglio comunale di Paternò (il Consigliere Anthony Distefano n.d.r.) e di liberi cittadini è stato possibile ridare dignità a quel simbolo, che era stato sfregiato, ridisegnandolo e realizzandolo nuovamente in pietra lavica ceramizzata dedicata a Papa Giovanni Paolo II , con lo sfondo del Castello Normanno di Paternò e della Chiesa Matrice. “E’ giusto lanciare un segnale verso chi non ha rispetto della propria città: l’atto vandalico è stato un gesto irresponsabile e…vile – spiegano i fautori dell’iniziativa –tuttavia, siamo contenti di avere restituito il giusto decoro ad un simbolo di pace e speranza”.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: