Paternò SportSport

Il primo acquisto del Paternò è di ottimo livello: preso Matteo Manfrè Cataldi

Dopo aver confermato l’allenatore, il Paternò inizia a compiere le sue operazioni di mercato agendo con molta oculatezza, quasi in maniera chirurgica, ha piazzato l’acquisto di diversi under, premurandosi di migliorare quello che rappresenta un settore nevralgico di qualsiasi squadra. La serie D infatti, oltre ad essere un campionato molto competitivo, annovera tra le proprie regole, quello di far giocare necessariamente in campo 4 under e cioè un classe 1999, un 2000, un 2001 e un 2002. Fermo restando le conferme di Santapaola, Aureliano e Coniglione, anche se per i primi due è ancora opportuno dialogare con il Catania, proprietaria dei cartellini, è fondamentale allestire una rosa di under ampia e di altissimo livello. Il primo acquisto è quello di Matteo Manfrè Cataldi, un 1999 di grandissimo livello, autore in questi anni di prestazioni di assoluto rilievo, come la stagione disputata ad Acireale, dove fu tra l’altro autore di diversi reti, di cui una allo stadio “San Nicola” di Bari, quindi in C con la Sicula Leonzio e nella seconda parte della stagione a Messina in serie D. Lo stesso ha dichiarato: “Fin dalle prime parole del ds Strianese sono sempre stato indirizzato a questa scelta, anche grazie alla fiducia che è stata trasmessa nei miei confronti. Sono felice di iniziare questa nuova avventura in una società così stabile e serie, difficile da trovare di questi tempi. Per quanto riguarda la piazza non serve aggiungere prole, il Paternò  ha una grande storia e una grande tifoseria e non vedo l’ora di sudare questa maglia e dare un contributo a raggiungere gli obiettivi prefissati”. Insomma parliamo di un vero e proprio fenomeno, di un giocatore che renderà sicuramente ancora più forte il Paternò. I prossimi acquisti invece dovrebbero essere quelli di Nunzio Nicosia, Mattia Garofalo e di Peppe Mazouff. Il primo è un centrocampista offensivo classe 2000, ex di Città di Messina e Cus Palermo, il secondo è un regista classe 2001 ex Calcio Sicilia, Palermo e Gioiosa, così come il terzo Majoub Peppe Mazouff, esterno d’attacco, di origine marocchina classe 2000 che negli ultimi anni ha ben fatto a Gioiosa in Promozione, tra cui le 14 reti della scorsa stagione. Altre rumors vorrebbero anche trattative avviate con altri under tra cui l’ex portiere del Biancavilla Genovese e con il paternese Alessio Asero.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: