NewsPaternò SportSport

Il Paternò batte 5-0 il Città di Aci S. Antonio in allenamento

Allenamento del giovedì per i rossazzurri in attesa di debuttare in coppa contro la Sancataldese. 5-0 il risultato finale, contro la squadra che milita in Promozione, con un primo tempo combattuto e tante buone trame di gioco.

PATERNO’: Cappa (46′ Coriolano), Guarnera (62′ Morazza), Manes, Popolo (60′ Amorelli), Aquino (54′ Bongiovanni), Raucci, Tuninetti (62′ Timmoniere), Zappalà S. (56′ Bamba), Cervillera, Francinella (46′ Pappalardo), Fernandez. A disposizione: Coriolano, All.: Giuseppe Pagana.

CITTA’ DI ACI S. ANTONIO: Militello, Lopez, Bella, Di Rienzo, Di Mauro (60′ Suriano), Sanfilippo, Gallo, Sorbello, Maraffino, De Leonardis. A disposizione: Citriglia, Magrì, Cannaò, Lo Presti, Privitera, Muratore, Privitera, Salpietro, Viglianisi, Castrianni, Marcianò, Moschella. All.: Tanasi.

ARBITRO: Spampinato.

RETI: 45′ Tuninetti, 59′ Pappalardo, 65′ Amorelli, 70′ Fernandez (Rig.), 88′ Suriano (Aut.)

Paternò in vantaggio allo scadere del primo tempo con una perla di Rodrigo Tuninetti su calcio di punizione, che trova l’angolo dove battere Militello. I rossazzurri raddoppiano al 59′ quando Pappalardo viene servito in profondità, entra in area e batte il portiere in uscita. Tris del Paternò al 65′ con Amorelli che in mischia, di tacco, elude l’intervento del portiere santantonese. Al 70′ rigore per il Paternò, assegnato per un atterramento di Pappalardo, dal dischetto Fernandez insacca. All’88’ 5° gol per il Paternò con un autogol dell’Aci S. Antonio.

Tags

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: