NewsPaternò

Due minorenni paternesi rubano il furgone al nonno per farsi un “giro”…

Sarà l’effetto della quarantena, oppure la solita stupidità legata alla giovane età, noi ci aggiungiamo che anche l’ignoranza fa la sua parte, ma ancora una volta scriviamo di episodi assurdi, nella situazione in cui ci troviamo in questo momento. Ed ecco che i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò hanno denunciato due minori, uno di 16 e l’altro di 17 anni, per violazione dell’art. 650 C.P. e per guida senza patente. I militari in particolare, impegnati nei controlli per l’osservanza delle disposizioni governative, hanno imposto l’alt ad un furgone Renault Kangoo. Il controllo del veicolo però, con grande stupore, ha svelato ai militari hanno che il guidatore 17enne, unitamente all’amico, aveva deciso di “rubare” il furgone al nonno per combattere la noia della quarantena.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: