Paternò SportSport

Via Mirto, arriva Andrea Pensabene

Dopo la sconfitta contra la San Pio, il Paternò cambia allenatore

Non avevamo dubbi sull’esito delle trattative societarie in casa rossazzurra, così come avevamo scritto, si doveva solo decidere se si trattava di esonero o dimissioni, ma per il resto sapevamo che Mirto aveva i minuti contati. Si è scelta la prima formula, ma l’importante era dare una scossa a questa squadra, che palesemente non seguiva più il suo allenatore. Al suo posto, scelta quasi scontata per i rapporti di collaborazione con il ds Strianese, è stato ingaggiato Andrea Pensabene, allenatore tra i più stimati nel panorama calcistico siciliano. Classe 1958, palermitano, ha iniziata la carriera in panchina con il Ragusa, per poi passare alle giovanili del Palermo, quindi tanta serie D e C, tra cui Sciacca, Nissa, Pergocrema, Milazzo, Igea Virtus, Gela, Martina e Manfredonia, e poi Sapri, Paganese, Ebolitana, Messina, Trani e Juvestabia. L’anno scorso è stato infine protagonista con lo Scordia di un grandissimo campionato, nonostante fosse partito in palese ritardo. In bocca al lupo mister e Forza Paternò.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: