NewsPaternò

La giunta Naso si rigenera

Così come avevamo anticipato nei mesi scorsi, la giunta guidata da Nino Naso sta nuovamente variando forma, cambiando un suo elemento per sostituirlo con un nuovo componente e aumentando di una unita il numero degli assessori. Nonostante sapessimo della notizia già da qualche giorno, possiamo annunciare con certezza che Angelo Calenduccia non farà più parte dell’esecutivo paternese, il suo posto, secondo un avvicendamento all’interno della coalizione “Fratelli di Paternò”, sarà preso da Rosanna Natoli, avvocato paternese e segretario locale del partito di Fratelli d’Italia, già assessore durante la giunta Failla (Calenduccia comunque andrà ad avvicendarsi con la Natoli nella direzione del partito a Paternò). Una rotazione più che scontata, a cui non vogliamo aggiungere davvero nulla, se non che poteva essere fatta, molto, ma molto tempo prima. Naturalmente l’avv. Natoli non si occuperà di sport, ma con molta probabilità andrà ad occuparsi di Affari Legali, Pari opportunità e noi azzardiamo che potrebbe, ma qui mettiamo un grosso interrogativo, potrebbe anche assumere l’assessorato degli Affari Sociali, mentre la Chirieleison andrebbe a ricoprire Scuola e Sanità, ma sono solo ipotesi, dato che l’incontro per assegnare le deleghe sarà soltanto domani. L’altra new entry sarà invece quella di Salvo Tomasello, il consigliere comunale più votato delle liste appartenenti a Naso durante le scorse elezioni e che già meritava di occupare un ruolo in giunta già da qualche tempo e prima di qualcun altro. Tomasello, con molta probabilità andrà a ricoprire il ruolo di assessore alle attività produttive e Agricoltura, settori in cui ha una conclamata preparazione specifica. Per esclusione, a questo punto, diamo per certo che Vito Rau lascerà le deleghe di Agricoltura e Attività Produttive per andare ad occuparsi di Sport, Turismo, Spettacolo e Cultura, settori che a differenza di altri conosce ed ha frequentato, in quanto ha più volte manifestato la sua vicinanza alla locale squadra di calcio e alle altre squadre del territorio, e di riflesso ha la possibilità di sfruttare il canale privilegiato con l’assessore regionale Manlio Messina. Per il resto non crediamo che ci saranno altri cambiamenti, così come resta libera un’atra casella nella giunta, che con molta probabilità Naso sfrutterà più avanti. Appuntamento dunque lunedì alle 12 al 5° piano del palazzo di città per la nomina dei nuovi assessori.

Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: