NewsPaternò

Al via la giunta Naso 2.0

Alla presenza di un foltissimo pubblico, del Sindaco Nino Naso, del segretario dott. Generale Giuseppe Bartorilla e della vice Segretaria, dott. Lucia Longo e dei rispettivi testimoni, è stata definitivamente completata la giunta Naso. Una gestazione durata circa 3 mesi e mezzo e che avviene con la consapevolezza che gli equilibri politici sono più stabili rispetto a qualche mese fa. Così come avevamo accennato in mattinata, Naso ha apportato quelle novità sostanziale che hanno portato al superamento dell’impasse che lo aveva frenato fino questo momento. Dato per scontato Vito Rau, sul quale non c’è mai stato nessun “veto” o dubbio da parte di nessuno, quale esponente a pieno titolo di “Paternò on”, la novità del Sindaco è rappresentata dalla nomina di Francesca Chirieleison al posto di Nancy Leotta e di Luigi Gulisano. La prima, è dunque la rappresentante di “Nino Naso Sindaco”, mentre il secondo è della lista civica “Presenti Sempre”. I due ex consiglieri sono stati peraltro prontamente sostituiti da Luca Zingale e Salvatore Malerba, i quale così sederanno in Consiglio e rinvigoriranno il sostegno al sindaco Naso. “Era importante completare la giunta, -ha precisato il sindaco Naso- e lo abbiamo fatto nei tempi giusti, cioè aspettando prima la riforma degli uffici e delle unità operative. Adesso, ci rimboccheremo tutti le maniche e con i finanziamenti che dovranno arrivare, sono sicuro che lavoreremo bene“. “Ringrazio il sindaco per avermi nominato assessore -commenta Vito Rau-, il nostro è un percorso condiviso con i consiglieri Marzola e Sciacca, i quali sono stati sempre al fianco del Sindaco e dell’amministrazione. Adesso, cercherò di fare del mio meglio e di assecondare le esigenze dei cittadini, in piena sintonia con il Sindaco, il Consiglio Comunale e gli altri esponenti della giunta“. “La mia nomina è stata improvvisa, -ci riferisce Francesca Chirieleison- a tratti anche inaspettata, ma nel momento in cui il Sindaco mi ha chiamato a dovermi occupare di questo ruolo, mi sono fatta trovare pronta. Adesso, cercheremo di raccogliere l’ottimo lavoro compiuto da Nancy Leotta, per poter affrontare i tanti problemi che attanagliano la città di Paternò“. Infine Luigi Gulisano conclude: “Non posso che ringraziare il Sindaco per la fiducia accordatami, peraltro mi ha affidato delle deleghe molto importanti, per cui, sono felice di potermi mettere a disposizione e di poter dare il mio contributo alla città“. Queste le deleghe: Vito Rau si occuperà di Attività Produttive, Sviluppo Locale, Agricoltura, Protezione Civile, Polizia Municipale, Viabilità, Randagismo, Ambiente e Verde Pubblico. Luigi Gulisano di Lavori Pubblici, Urbanistica, Ecologia, Manutenzioni e Società Partecipate. Francesca Chirieleison di Servizi Sociali, Istruzione, Cultura, Pari Opportunità e Servizi demografici ed elettorali. Mentre i confermati: Ignazio Mannino continuerà a svolgere il ruolo di Vice Sindaco e si occuperà di Bilancio, Programmazione, Tributi, Patrimonio, contenzioso, Servizi Cimiteriali e Affari Generali. Mentre Angelo Calenduccia continuerà a occuparsi di Sport, Turismo, Spettacolo, Politiche Giovanili e Sanità.

Foto di gruppo (© Foto Anicito)
I neo assessori, il sindaco e i consiglieri nuovi e vecchi (© Foto Anicito)
I neo Consiglieri Salvatore Malerba e Luca Zingale (© Foto Anicito)

Il giuramento di Vito Rau (© Foto Anicito)
Tags
Mostra gli altri

Vincenzo Anicito

Esteta, curioso, intrigante, riflessivo, odia gli stereotipi, ama Paternò e il Paternò calcio, il paesaggio al tramonto, il mare d'estate dopo le 19:00 e dormire con il rumore della pioggia

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: